Fade – Infinite ep

data:

categoria: Putsch! Records

PUT001 cover web Putsch Records è alla sua prima release e apre le sue collaborazioni con il debut album di Francesco Bruno, in arte Fade. Il progetto, un ep meditato e profondo, è fatto di dissolvenze, sparizioni, trasformazioni, passaggi da uno stato di esistenza ad un altro. I contenuti di questo progetto toccano molte  tematiche apparentemente diverse ma legate da un filo conduttore: un viaggio attraverso la tecnologia, la fisica quantistica, la spiritualità e la conoscenza di se stessi.

Il lavoro di Fade si apre con Infinite part1, nel quale la voce si mescola armonicamente con sub-bassi profondi e ritmiche spezzate e irregolari. Testi onirici, atmosfere dilatate e un grande amore per la melodia sono il tratto distintivo del brano.

Eternal Relationship è invece la visione di Fade di una love song, dove più che alla donna amata il pensiero si volge all’idea stessa di Amore, in un modo che ricorda i poeti provenzali stuprati da un delirio funk-electro-glitch.

Infinite (coda) è invece un reprise, più complicato e dalle tessiture armoniche e ritmiche articolate e complesse. La voce di Fade, il sound moderno e colto, il tocco raffinato di un giovane compositore italiano: questo è il primo capitolo di Putsch! Records.

L’album, scritto e interpretato da Francesco Bruno aka Fade, è stato mixato da Alberto Dati, mentre il mastering è stato realizzato da Stefan Betke negli studi Scapemastering di Berlino. L’ep è distribuito da Total Wipes Music Group.

Disponibile su Beatport

Puoi raggiungere direttamente Fade su Facebook  e Twitter

Fade – Infinite ep is © 2014 Putsch Records.

Altro sull'argomento:
  1. “Functions EP”, il nuovo disco di OORA: l’intervista
  2. Fonemi, dal romanzo giallo alla musica – il nuovo album
  3. Buben, an electronic journey
  4. FIRST, il primo ep di Turco
  5. Ignacio Nistik – an out of sync interview